Ultime news dai social network

Instagram, Facebook, TikTok e Google AdSense: tutte le ultime news dai social network della settimana.

Instagram e le live straming

Al via la programmazione delle live streaming su Instagram per dare la possibilità agli utenti di organizzare il loro piano editoriale tra un minimo di ore ad un massimo di 90 giorni prima.

La funzione offerta da Instagram di Live Scheduling, oltre a consentire di fissare la data di messa in onda, crea un post nel feed di avviso per i propri follower. Inoltre, nelle stories sarà possibile inserire uno sticker di reminder.

Ma non è tutto, infatti a breve verrà resa disponibile anche la Practice Mode, vale a dire la possibilità riservata ai creator, di connettersi in anticipo con gli ospiti per ottimizzare luci e connessione.

Per il momento, la nuova feature è in fase di lancio in tutto il mondo.

Instagram e la tutela per il futuro

A seguito dei recenti eventi che hanno visto un’interruzione di oltre 6 ore di Facebook e dei servizi associati, il social network ha deciso di fornire ai propri utenti informazioni ufficiali nel momento in cui i suoi servizi vadano in down per qualsiasi motivo. In concreto, gli utenti riceveranno notifiche in-app atte ad informare l’eventuale temporanea inattività del servizio a causa di problemi tecnici.

Facebook e gli hub audio negli USA

Gli utenti Facebook residenti negli USA, possono scoprire tutti i formati audio offerti dalla piattaforma. Tra quelli disponibili nel nuovo hub audio all’interno della scheda Watch dell’app vi sono infatti podcast, live audio rooms e brevi clip audio.

Inoltre, la società sta iniziando a lanciare Soundbites, un nuovo prodotto basato su clip audio brevi: una specie di TikTok. Tutta questa attenzione verso i prodotti audio, è scaturita a seguito del successo di Clubhouse. Staremo a vedere per il futuro.

TikTok e le nuove partnership

In supporto delle aziende, TikTok ha pensato di introdurre nuove partnership per aiutare i brand ad ottenere il massimo dalla piattaforma. In questo modo verranno supportate le aziende nella creazione di messaggi creativi ed effetti personalizzati grazie all’accesso a tracce con licenza. Nello specifico verranno introdotte due soluzioni:

  • Custom sound: i partner si impegneranno a creare tracce su misura per i brand;
  • Subscription sound: verranno offerti piani di licenza mensili/annuali o basati su specifici progetti.

Google AdSense passa al modello d’asta first-price

Da second-price, entro la fine del 2021 Google AdSense cambia a modello first-price senza particolari cambiamenti per editor e brand. Quello che cambierà è il prezzo finale pagato, che a differenze del modello second-price in cui il prezzo è determinato in base alla seconda offerta più alta, nella first-price, il prezzo è quello dell’offerta più alta in assoluto.

Leggi anche...
Le Fonti - TG Tech
Directory Giuridica
Non sono stati trovati studi legali
Le Fonti Awards 2021
Libro d’Oro
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
I più recenti
I taxi a guida autonoma: senza autista e senza volante
La partnership che rivoluziona la micro-mobilità
L’intelligenza artificiale tra opportunità e rischi, Jacopo Tagliabue
Pure Storage e la leadership nella sostenibilità

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito tecnologico.