Instagram dice addio alla chat con Facebook: cosa cambierà?

Meta, la società madre di Facebook, si appresta a compiere un altro significativo passo nel mondo della comunicazione online. Dopo l’addio a Facebook Messenger Lite, ora è il turno della funzione di chat cross-app tra Facebook e Instagram. A partire da metà dicembre 2023, gli utenti dovranno dire addio alla possibilità di avviare nuove conversazioni e chiamate tra le due piattaforme, gettando luce su una mossa che potrebbe essere legata al recente sviluppo normativo europeo, il DMA.

La fine della chat cross-app

A partire dal suddetto periodo, Instagram e Facebook non saranno più interconnessi per quanto riguarda le conversazioni. Gli utenti non potranno avviare nuove chat con i profili della piattaforma “sorella” e viceversa. Ciò include anche la restrizione per le chiamate tra le due app. Anche le conversazioni in corso, sebbene rimangano accessibili per la lettura, non potranno essere estese o avviate su una piattaforma differente.

Le possibili motivazioni dietro la decisione

Al momento, le ragioni dietro questa drastica modifica non sono chiare, ma alcuni analisti suggeriscono che la mossa potrebbe essere collegata al Digital Markets Act (DMA) europeo. Questa nuova regolamentazione impone alle grandi aziende tech di garantire l’interoperabilità tra le diverse piattaforme di comunicazione. Nel caso di Meta, questo potrebbe rappresentare un passo indietro temporaneo per lasciare spazio a un sistema più completo e funzionale, in linea con le nuove normative.

L’impatto sulle interazioni utente

L’eliminazione della chat cross-app avrà un impatto significativo sugli utenti abituali di entrambe le piattaforme. Le dinamiche di comunicazione dovranno adattarsi a questa separazione, e gli utenti dovranno cercare alternative per mantenere la coesione tra le proprie reti sociali su Facebook e Instagram.

Il futuro della comunicazione su Meta

Parallelamente a queste modifiche, Meta sta introducendo il suo ‘ChatGPT‘ in Italia, un sistema di messaggistica che abbraccia Facebook, Instagram e WhatsApp. Questo potrebbe rappresentare una strategia dell’azienda per consolidare la comunicazione attraverso le sue diverse piattaforme, offrendo agli utenti un’esperienza più integrata e completa.

Dicembre 2023 segnerà la fine di un’era per la chat cross-app tra Instagram e Facebook. Mentre le motivazioni dietro questa decisione rimangono oscure, l’azienda sembra prepararsi a un futuro di comunicazione più integrato, anche alla luce delle nuove normative europee. Gli utenti sono ora chiamati a adattarsi a queste modifiche e a esplorare nuove opportunità di interazione all’interno dell’ecosistema Meta.

Leggi anche...
Le Fonti – TV Tech
Le Fonti Awards
TOP 50 Libro d’Oro 2023 2024
I più recenti
Intervalli temporali nel trading: guida per comprendere e utilizzare al meglio
Cos’è lo Sconnessi Day e come rimanere un giorno senza internet
Bitcoin: il nuovo re dei mercati globali
Guidare con Vision Pro? Apple ci lavora: il punto

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito tecnologico.