Nasce in California il primo ristorante gestito interamente dall’IA

nasce in California il primo ristorante gestito interamente dall'IA. Ecco come funziona e quali tecnologie utilizza.

In California è nato il primo ristorante gestito interamente dall’IA, dall’ordinazione fino alla cucina il tutto avviene in modo automatizzato. Ecco come funziona, quali tecnologie utilizza e quello che c’è da sapere.

Il primo ristorante al mondo gestito dall’IA

La recente apertura di CaliExpress by Flippy a Pasadena, California, segna un importante traguardo nell’evoluzione della ristorazione moderna: il primo locale al mondo completamente autonomo e alimentato dall’intelligenza artificiale.

Questo innovativo ristorante rappresenta una fusione di tecnologie di punta, inclusa l’IA di Miso Robotics e il sistema di ordinazione biometrica di PopID, per offrire un’esperienza unica e altamente automatizzata ai clienti.

Un locale sicuramente unico nel suo genere e che si propone di rivoluzionare il mondo della ristorazione, almeno per quanto riguarda i fast food. C’è molta curiosità ora di scoprire quali saranno i riscontri dei clienti e se diventerà un modello da seguire.

Quali tecnologie utilizza

Il cuore pulsante di questo ristorante rivoluzionario è Flippy, un sistema robotico all’avanguardia alimentato da Miso AI. Flippy è progettato per ottimizzare le operazioni di cucina commerciale, combinando tecnologia sofisticata con competenze culinarie per garantire cibi consistenti e di alta qualità.

Dotato di un insieme di sensori, telecamere e algoritmi intelligenti, Flippy è in grado di adattarsi a varie tecniche di cottura e ricette, diventando così una risorsa versatile in qualsiasi cucina.

Il sistema di ordinazione integrato di PopID consente ai clienti di effettuare ordini in modo semplice e veloce attraverso totem digitali utilizzando il riconoscimento facciale. Questo approccio biometrico non solo semplifica il processo di ordinazione, ma contribuisce anche a creare un’esperienza senza contatto più sicura ed efficiente.

Leggi anche: Apple accelera sull’intelligenza artificiale: accordo da 50 milioni con Shutterstock

Che piatti serve e come funziona

CaliExpress offre un menu semplice ma molto gustoso, composto principalmente da hamburger e cheeseburger accompagnati da patatine e bibita. Quando i clienti entrano nel ristorante, possono ordinare attraverso i totem utilizzando il loro account PopID.

Da quel momento, l’IA prende il controllo: il robot grill di Flippy macina la carne di manzo in tempo reale, trasformandola in polpette molto saporite. Nel frattempo, Flippy stesso si occupa della preparazione delle patatine, garantendo sempre un risultato che abbina la croccantezza a un’ottima cottura .

Questo processo automatizzato consente di risparmiare sugli sprechi di cibo e anche sul costo del personale, cosa che ovviamente preoccupa i lavoratori in generale alimentando i timori sull’automazione.

C’è però anche da dire che queste nuove tecnologie potrebbero andare proprio in aiuto dei dipendenti, che potrebbero risparmiare tempo in certe mansioni per favorirne altre, senza contare la questione legata alla sicurezza.

Leggi anche: Nothing annuncia il lancio di due prodotti inaspettati

Leggi anche...
I più recenti
Cybersecurity: Metrika Tech acquisisce Aspisec
Trustpilot introduce nuove funzionalità basate sull’AI 
Google I/O 2024: ecco tutte le novità annunciate all’evento
OpenAI annuncia GPT-4o, nuovo modello di IA per gli utenti di ChatGPT

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito tecnologico.