Cos’è ErnieBot, il rivale cinese di Chat GPT che sarà lanciato a marzo

L'America suona, la Cina risponde. Il 18 marzo 2023 segna il debutto di ErnieBot, il nuovo concorrente cinese di ChatGPT, il celebre modello di intelligenza artificiale sviluppato da OpenAI. ErnieBot, sviluppato dall'azienda
ErnieBot

ErnieBot, il concorrente cinese di ChatGPT, verrà lanciato a marzo. Questo nuovo modello di intelligenza artificiale sviluppato da Baidu, la più grande società di ricerca su Internet della Cina, ha visto la sua presentazione per la prima volta alla conferenza NeurIPS nel dicembre 2021.

Come ChatGPT, ErnieBot utilizza la tecnologia di elaborazione del linguaggio naturale per comprendere e rispondere alle domande degli utenti. Tuttavia, a differenza di ChatGPT, che utilizza un vasto corpus di testo in lingua inglese, ErnieBot si basa su un corpus di testo cinese, il che gli consente di comprendere e rispondere alle domande in cinese con maggiore precisione.

Implicazioni e prospettive per il futuro della tecnologia NLP con l’arrivo di ErnieBot

ErnieBot si serve di una tecnologia di apprendimento automatico chiamata “pre-training supervisionato”, che consente al sistema di acquisire conoscenze attraverso l’analisi di grandi quantità di dati. Baidu basa il sistema su un corpus di testo cinese di oltre 4 miliardi di parole, il che lo rende uno dei modelli di elaborazione del linguaggio naturale più grandi e complessi al mondo.

Secondo i responsabili di Baidu, ErnieBot è in grado di rispondere a una vasta gamma di domande, dalle semplici alle più complesse, e può fornire informazioni su argomenti che spaziano dalla scienza alla cultura popolare. Inoltre, il sistema è in grado di comprendere le sfumature e le ambiguità del linguaggio cinese, il che gli consente di fornire risposte più precise e pertinenti.

L’apertura di ErnieBot a marzo rappresenta un importante passo avanti per la tecnologia di elaborazione del linguaggio naturale in Cina e potrebbe avere implicazioni significative per l’industria dei servizi online in tutto il mondo. Con la capacità di comprendere e rispondere alle domande degli utenti in cinese con maggiore precisione, ErnieBot potrebbe aiutare le aziende a fornire servizi di assistenza clienti più efficaci e migliorare l’esperienza degli utenti in Cina e in altre parti del mondo dove la lingua cinese è parlata.

Leggi anche...
I più recenti
samara cohen supporta ethereum

Svolta significativa: Samara Epstein Cohen di BlackRock supporta Ethereum

Cybersecurity direttiva nis2 italia

Cybersecurity, approvazione preliminare del Decreto Legislativo per la Direttiva Nis2

Scalable Capital e Trade Republic due piattaforme di trading a confronto

Scalable Capital e Trade Republic: due piattaforme di trading a confronto

alfabetizzazione digitale italia

Alfabetizzazione digitale, male l’Italia: ecco dove si posiziona in Europa

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito tecnologico.