T.net: accolta dall’acceleratore Eit Digital

Eit Digital acquisisce il 7% di T.net giudicando la PMI “campione di innovazione per una forte Europa digitale”.

Chi è T.net

T.net è una PMI innovativa italiana ed europea specializzata in data protection, cybersecurity, cloud, sensoristica IoT e trasformazine digitale di organizzazione complesse. Fondata nel 2002, la Società è iscritta da giugno 2018 nella sezione dedicata al registro delle imprese del Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE).

I requisiti di una PMI Innovativa

In particolare, per essere ammessa al registro, T.net ha risposto alla presenza di alcuni particolari requisiti, tra cui l’operatività nell’innovazione tecnologica. Ma non solo, in quanto ad ogni PMI è richiesto:

  • avere una funzione di R&S (Ricerca e Sviluppo) attiva;
  • investire almeno il 3% del maggiore valore tra fatturato e costo della produzione in R&S;
  • personale altamente qualificato – almeno 1/5 dottori di ricerca, dottorandi o ricercatori, oppure almeno 1/3 con laurea magistrale;
  • essere titolare, depositaria o licenziataria di almeno un brevetto o titolare di un software registrato.

Proprio grazie alle sue performance nel corso degli anni, T.net accoglie tra i propri azionisti l’acceleratore europeo Eit Digital, leader nell’innovazione digitale. Nello specifico, l’organismo acquista il 7% della Società con una valutazione pre-money di 7,08 milioni di euro.

Cos’è Eit Digital?

Eit Digital, Organizzazione indipendente interna dell’istituto europeo per l’Innovazione e la Tecnologia, rappresenta uno degli organi cardine per l’Open Innovation. In particolare, il suo scopo è favorire l‘innovazione tecnologica digitale, il talento imprenditoriale e quindi la crescita economica, per migliorare la qualità della vita in Europa.

Dal 2010 si è attivata per sviluppare idee, favorire nuove tecnologie, incoraggiare gli investimenti e far crescere imprese in tutta Europa. Le attività dell’associazione sono basate su centri dove studenti, ricercatori, ingegneri, e imprenditori si riuniscono per guidare la digitalizzazione della società.

«Avere Eit Digital come azionista e partner ci dà un’ulteriore spinta verso nuove opportunità di crescita, sempre alla ricerca delle migliori tecnologie, per rendere T.net un player internazionale della trasformazione digitale, in grado di fornire il proprio contributo di innovazione, di servizi e di soluzioni per la crescita economica e una migliore qualità della vita. Il mondo IoT, delle Digital Cities, la Smart Agriculture, così come la data protection e la cybersecurity evolvono molto velocemente, facendo nascere nuove opportunità che siamo pronti a cogliere».

Francesco Mazzola, Ceo di T.net
Leggi anche...
Le Fonti - TG Tech
Directory Giuridica
Non sono stati trovati studi legali
Le Fonti Awards 2021
Libro d’Oro
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Non sono state trovate riviste
Rimani aggiornato
I più recenti
I taxi a guida autonoma: senza autista e senza volante
La partnership che rivoluziona la micro-mobilità
L’intelligenza artificiale tra opportunità e rischi, Jacopo Tagliabue
Pure Storage e la leadership nella sostenibilità

ACCESSO NEGATO

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito tecnologico.