Sanremo 2024: i costi record della pubblicità nel festival

A pochi giorni dall'inizio della 74ª edizione del Festival di Sanremo, gli inserzionisti si sfidano per conquistare uno spazio pubblicitario nelle cinque serate. Tuttavia, le cifre in gioco sono davvero impressionanti.

Mentre i cantanti in gara si preparano intensamente per conquistare Sanremo, le aziende pubblicitarie sono impegnate a bilanciare i conti per garantirsi uno spazio in uno degli eventi più attesi dell’anno.

Il Festival di Sanremo è diventato nel tempo uno spettacolo televisivo di grande successo, con oltre 70 anni di storia e una crescente popolarità, soprattutto con la conduzione di Amadeus, che ha portato a un aumento esponenziale degli ascolti.

I costi delle pubblicità in onda durante Sanremo

In questo contesto, numerose aziende si sfidano per ottenere visibilità pubblicitaria durante le cinque serate del Festival, offrendo prestigio e ampia esposizione al proprio marchio.

Tuttavia, non è un compito facile, considerando il costo elevato delle pubblicità durante il Festival della Canzone Italiana. Ma quanto si deve sborsare per garantirsi uno spazio pubblicitario? Esaminiamo le tariffe proposte da Rai Pubblicità.

Il costo della pubblicità durante Sanremo varia a seconda del tipo di inserzione. Ad esempio:

  • 582.000 euro per 26 spot da 4 secondi durante l’anteprima del Festival, subito dopo il Tg1 delle 20;

  • 307.000 euro per 20 passaggi analoghi nel corso della serata;

  • 2,38 milioni di euro per una tele-promozione mandata in onda nel picco della serata;

  • 1,37 milioni di euro per il primo break di tutte e 5 le serate (della durata di 15 secondi).

Pubblicità a Sanremo, esposizione senza precedenti

Le cifre sono significative, ma promettono un’esposizione senza precedenti, considerando che l’edizione del 2023 ha registrato una media di 11 milioni di spettatori a serata, con uno share del 73,9% nella fascia d’età compresa tra i 15 e i 34 anni.

Per coloro che cercano di comprendere il tariffario completo, Rai Pubblicità offre diverse opzioni, come pacchetti “2+9” e “3+8”, acquistabili a 1,7 milioni per tutte le serate, o il pacchetto più costoso, il bundle centrale “Sanremo 4+7” a 1,9 milioni di euro.

Infine, per chi vuole partecipare al Festival dal vivo, i prezzi dei biglietti variano a seconda della serata e della posizione desiderata, con costi che vanno dai 200 euro per una serata in platea alle 730 euro per la finale del 10 febbraio.

Per leggere l’articolo completo, clicca qui.

Leggi anche...
I più recenti
samara cohen supporta ethereum

Svolta significativa: Samara Epstein Cohen di BlackRock supporta Ethereum

Cybersecurity direttiva nis2 italia

Cybersecurity, approvazione preliminare del Decreto Legislativo per la Direttiva Nis2

Scalable Capital e Trade Republic due piattaforme di trading a confronto

Scalable Capital e Trade Republic: due piattaforme di trading a confronto

alfabetizzazione digitale italia

Alfabetizzazione digitale, male l’Italia: ecco dove si posiziona in Europa

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito tecnologico.