Olimpiadi Italiane di Cybersicurezza, 200 studenti si sfidano a Torino

Dal 6 al 9 giugno, Torino accoglierà quasi 200 studenti delle scuole superiori insieme a 70 docenti per una tre giorni dedicata alla formazione e alle sfide sulla cybersicurezza.
Olimpiadi italiane cybersicurezza

Dal 6 al 9 giugno, Torino accoglierà quasi 200 studenti delle scuole superiori insieme a 70 docenti per una tre giorni dedicata alla formazione e alle sfide sulla cybersicurezza.

Questo evento rientra nelle finali delle Olimpiadi Italiane di Cybersicurezza (OliCyber.IT) e del programma CyberTrials, organizzati dal Cybersecurity National Lab del CINI (Consorzio Interuniversitario nazionale per l’Informatica).

Olimpiadi di Cybersicurezza, coinvolgimento record

Durante l’anno scolastico in corso, i due programmi gratuiti hanno coinvolto oltre 580 scuole superiori, registrando un aumento del 10% rispetto all’anno precedente, con quasi 5.500 studenti coinvolti.

Gli istituti partecipanti sono ora parte della rete di scuole CyberHighSchools, che offre programmi di formazione gratuiti anche per gli insegnanti.

OliCyber.IT: formazione avanzata e competizione

La finale delle Olimpiadi Italiane di Cybersicurezza, OliCyber.IT, vedrà la partecipazione di 100 giovani selezionati tra i 1.166 che hanno superato le selezioni territoriali del 6 aprile 2024.

Questa quarta edizione aprirà le finali a circa 2000 giovani provenienti da oltre 80 Paesi. Le finali si svolgeranno in vista dell’ECSC, la competizione europea di hacking etico, che quest’anno avrà luogo a Torino dall’7 all’11 ottobre 2024.

I partecipanti si confronteranno in sfide tipo capture-the-flag, simulando problematiche reali di sicurezza informatica.

CyberTrials: formazione e competizione per ragazze

Le finali ospiteranno anche le 70 finaliste di CyberTrials, un programma di formazione e gioco realizzato dal Cybersecurity National Lab e dalla Scuola IMT Alti Studi Lucca.

Insieme a loro, ci saranno 21 ragazze per 7 team provenienti da 3 diversi Paesi. CyberTrials, alla sua terza edizione, ha visto un grande successo quest’anno: il 78% dei 122 team partecipanti ha completato l’intero programma, rispetto al 35% degli anni precedenti.

Inoltre, c’è stato un aumento dell’interesse per le materie STEM tra le partecipanti.

Prove finali e premiazione

Le prove finali si terranno sabato 8 giugno per determinare i campioni italiani della cybersicurezza.

L’evento culminerà con la cerimonia di premiazione domenica 9 giugno alle 9, alla quale parteciperanno rappresentanti dell’Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (Acn), dell’Autorità Garante per la protezione dei dati personali (Gpdp) e Anna Vaccarelli, tecnologa del CNR.

Rappresentanti degli sponsor Cisco Italia ed Eni saranno presenti come giurati per valutare i risultati delle competizioni.

Leggi anche: Cybersecurity e smartphone: gli hacker scelgono gli SMS come arma preferita

Leggi anche...
I più recenti
samara cohen supporta ethereum

Svolta significativa: Samara Epstein Cohen di BlackRock supporta Ethereum

Cybersecurity direttiva nis2 italia

Cybersecurity, approvazione preliminare del Decreto Legislativo per la Direttiva Nis2

Scalable Capital e Trade Republic due piattaforme di trading a confronto

Scalable Capital e Trade Republic: due piattaforme di trading a confronto

alfabetizzazione digitale italia

Alfabetizzazione digitale, male l’Italia: ecco dove si posiziona in Europa

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito tecnologico.