Come funziona il bonus computer e come richiederlo

Un'iniziativa interessante proposta dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy. Ecco come funziona il bonus computer.
bonus-computer-come-funziona

Un’iniziativa interessante che punta a ridurre il divario digitale tra i giovani. Ecco come funziona il bonus computer, come richiederlo e i requisiti per ottenerlo. Non è tutto, arriverà anche un altro bonus molto importante.

Come funziona e cos’è il bonus computer

Il bonus computer 2024 è un’iniziativa promossa dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy (Mimit) con l’obiettivo di offrire uno sconto di 300 euro sull’acquisto di un portatile o un pc fisso.

Questo incentivo è rivolto agli studenti delle scuole superiori, delle università o ai loro familiari, al fine di supportarli nell’aggiornamento dell’equipaggiamento informatico domestico e ridurre il divario digitale presente nel Paese. Un’iniziativa che mira a diminuire il gap tra i giovani e a dare maggiori opportunità a chi ne possiede meno.

I requisiti per ricevere il bonus computer

Il bonus è sicuramente una buona opportunità per molte persone, ma non tutti possono richiederlo. Infatti, è destinato a coloro che possiedono un Isee familiare fino a 20mila euro e soddisfino i seguenti requisiti:

  • Studenti delle scuole superiori o delle università, o loro familiari.
  • Cittadini italiani o appartenenti ad uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea.
  • Età compresa tra i 18 e i 28 anni.

Come si presenta domanda

Richiedere il bonus computer non è complicato, è necessario accedere alla piattaforma Domanda on line (DOL) tramite l’app Io, l’hub per l’identità digitale e i rapporti con le pubbliche amministrazioni gestito da PagoPA.

È però indispensabile disporre delle credenziali SPID di livello di sicurezza 2 per accedere alla piattaforma. Una volta all’interno, sarà sufficiente seguire le indicazioni fornite per completare la procedura di richiesta per ottenere il voucher.

Che cos’è il bonus internet

Non solo il bonus computer, è infatti in arrivo anche un’altra interessante opportunità. Il bonus internet è un’iniziativa che mira ad incentivare l’accesso alla connettività in banda ultralarga delle famiglie.

Anche questo bonus è promosso dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy (Mimit) e consiste in uno sconto annuale di 100 euro destinato ai nuclei familiari che non dispongono di connettività o che hanno connessioni inferiori a 30 Mbit/s. Inoltre, il bonus è rivolto anche a coloro che desiderano passare alla fibra con piani da almeno 300 Mbit/s.

Insomma, un’altra buona occasione da sfruttare per migliaia di cittadini italiani, che grazie a questa proposta potranno utilizzare internet veloce approfittando di uno sconto cospicuo.

Come funziona il bonus internet

Il bonus internet sarà erogato direttamente dai provider e coprirà il costo dell’eventuale noleggio del modem. Non ci sono limiti di Isee per richiederlo ma le famiglie che intendono usufruirne non devono aver avuto una connessione internet nei 6 mesi precedenti alla richiesta. L’iniziativa prevede uno sconto della durata di 24 mesi, il cui via libera dovrebbe arrivare entro la metà del 2024.

Leggi anche: I 6 migliori strumenti per creare immagini con l’intelligenza artificiale

Leggi anche...
I più recenti
come fanno hacker a rubare password

Come fanno gli hacker a rubare le password? Ecco come proteggersi

Nuova collaborazione tra Conio e Mesh per rivoluzionare l'accesso agli exchange crypto

Nuova collaborazione tra Conio e Mesh per rivoluzionare l’accesso agli exchange crypto

la germania vende bitcoin usa comprano

La Germania vende Bitcoin: opportunità per gli ETF USA e polemiche sul mercato

Tutto sull'Amazon Prime Day 2024

Tutto sull’Amazon Prime Day 2024: dalle date ai prodotti in sconto

Newsletter

Iscriviti ora per rimanere aggiornato su tutti i temi inerenti l’ambito tecnologico.